.
Annunci online

resistenzamonarchiaca
Ricerca della verita' sulla resistenza dei partigiani monarchici 1943-1944


Diario


15 gennaio 2007


JERZY SAS KULCZYCKI alias colonnello Sassi, alias Orione
Inizia gia' dal 9 settembre 1943 la resistenza in Veneto organizzando gruppi e attivita' partigiana dando vita al primo movimento partigiano in assoluto, partecipa alla  Assemblea di Bavaria, dove viene riconosciuto capo militare con delega dal governo Badoglio.
Nel gennaio 1944 si sposta a Milano dove  sempre su mandato del governo Bagoglio e del Sim di Montezemolo  crea il VAI Volontari Armati Italiani e ne redige lo statuto sottoponendolo al Governo di Bari e agli alleti, continua ad organizzare gruppi di partigiani non comunisti , incontra Parri  che lo definira' "un pericolo per il movimento partigiano di sinistra" . Mantiene la sua posizione che consisteva nel creare un comando militare  unico non politico e combattere uniti contro il nazifascismo. La lotta fra la fazione comunista  e gli altri gruppi si fa sempre piu' aspra tanto da connotarsi come  una seconda guerra civile. Kulczycki prende contatti  con i servizi segreti  inglesi ed americani a Berna che prendono  atto ufficialmente della costituzione del VAI e della sua attivita' , il VAI viene finanziato  e riceve lanci di materiale ed armi.
Ma la lotta fra le bande di partigiani comunisti e  i gruppi del Parito d'Azione , Monarchici  in ogni caso anticomunisti esploce in un fratricidio violento. molti partigiani bianchi verranno uccisi  altri fatti arrestare  per delazione dalllOVRA o dalle SS,
Jerzy sas Kulczycki viene fatto arrestare  da Ugo Osteria alias La Monica al servizio della RSI , doppiogiochista,  che fa arrestare anche Parri ma in qualche modoriesce a farlo liberare.  Da Roma cercano di salvare  anche Kulczycki attraverso un canale che passa per il Vaticano, ma i tedeschi rispondranno " lo avete condannato voi italiani" e viene fucilato a Fossoli.
La luogotenenza assegna a Kulczycki la medaglia d'oro  con la seguente motivazione:

Ufficiale superiore di eccezionali virtù militari e morali, già distintosi in operazioni di guerra e pervaso da profondo amor patrio, faceva fronte, all'armistizio, ai nemici della Patria iniziando, senza indugio, l'organizzazione dei primi gruppi militari di resistenza nella regione veneta.

Riconosciuto successivamente Capo di Stato Maggiore del Movimento dei Volontari Armati Italiani, dava vita nelle regioni settentrionali a notevole attività militare e di sabotaggio contro l'oppressore e i suoi accoliti. Sottoposto a grossa taglia, indifferente ai rischi incombenti, svolgeva durante sette mesi opera fattiva di animatore e di capo. Attivamente ricercato, veniva arrestato solo in seguito a delazione.

Superbo esempio ai presenti per serenità e grandezza d'animo di fronte al plotone d'esecuzione, donava alla Patria un'esistenza tutta dedicata alla sua grandezza ed al proprio dovere di soldato e di marinaio.  Fossoli 14 luglio 1944

 


-
Da allora Kulczycki viene cancellato dalla storia della Resistenza, da oltre 4 anni sto facendo ricerche per conoscere la vera storia di questo mio parente , ho trovato molte segnalazioni e lo storico Paolo Paoletti  ha scritto un libro  Jerzy SaS kULCZYCKI "Colonnello Sassi" il primo organizzatore  militare della resistenza in Veneto set dic 1043  Edizioni Menin , ma i soli atti ufficiali sulla sua guerra partigiana li ho trovaninegli archivi di Londra, nei nostri articoli il VAI e Kulczycki erano sconosciuti, ora appaiono soloperche abbiamo presentato una copia dello statuto del VAI  all'archivio di stato. Ho scritto all'allora capo del Governo Berlusconi  che mi ha gatto avere alcuni documenti dove  veniva  citato Jerzy Sas Kulczycki  con il grado di Capo di Stato Maggiore  delle truppe partigiane  nel Nord.
Ma nessun atto ufficiale italiano.
Come lui centinaia , migliaia di partigiani sono stati volutamente dimenticati da chi ha avuto il monopolio di scrivere la stroria della Resistenza
Saro' molto grato a chiunque possa  darmi  utili informazioni poter  conoscere la vera storia di
Jerzy sas Kulczycki




permalink | inviato da il 15/1/2007 alle 22:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia           
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


CERCA